Con Errecom la pulizia della casa è pet-friendly

Dovremmo avere rispetto per gli animali, dato che il rispetto ci rende esseri umani migliori”. Queste le parole di Jane Goodall, famosa antropologa ed etologa inglese conosciuta in tutto il mondo per lottare, da oltre quarant’anni, a favore di un maggiore rispetto degli animali e dell’ambiente. La citiamo proprio oggi, 10 dicembre, in occasione della giornata internazionale dei diritti degli animali per unirci alla sua filosofia di pensiero e presentare l’impegno di Errecom nello sviluppo di trattamenti anti-odore che siano rispettosi e sicuri nei confronti degli animali.

Tempo Lettura: 3 min

Fondata nel 1998, non è un caso che la giornata internazionale dei diritti degli animali sia stata fissata nella stessa data della giornata mondiale dei diritti umani. Il desiderio dei fondatori, infatti, è quello di estendere a tutti gli esseri viventi sulla terra gli stessi inalienabili diritti e di trasmettere consapevolezza circa l’importanza del rispetto nei confronti di tutte le creature. E proprio su questo tema gli attivisti mirano ad ampliare le vedute della comunità. Il rispetto per gli animali, infatti, tocca potenzialmente tanti aspetti diversi: dal combattere le sperimentazioni in laboratorio e promuovere campagne antiabbandono al cercare di comprendere le emozioni e i sentimenti dei nostri amici a quattro zampe facendo in modo di considerarli, a tutti gli effetti, veri e proprio membri della famiglia.

Errecom, in qualità di azienda chimica operante anche nel settore della pulizia e della detersione, ha sviluppato prodotti specializzati nel trattamento dei cattivi odori che, molto spesso, chi ha un amico peloso in casa si trova a dover combattere. Formulazioni altamente efficaci che soddisfano una doppia esigenza dei consumatori: da un lato l’eliminazione in via definitiva del cattivo odore, dall’altro la garanzia che tali formule siano, oltre che efficaci, assolutamente sicure e innocue nei confronti degli animali.

Tenere in considerazione il benessere e le necessità di questi ultimi significa optare per prodotti che non contengono ingredienti che li possono infastidire o, peggio, essere nocivi per la loro salute. In tal senso, la scelta di Errecom è molto trasparente. Le formule di Woofi, l’elimina odore animali domestici e Uklin, l’elimina odore di urina sono prive di candeggina e ammoniaca, sostanze altamente tossiche e la cui inalazione o ingestione potrebbe provocare gravi danni per gli animali.

Entrambi i prodotti sono stati sviluppati con un’innovativa formula chimica che anziché coprire l’odore ne ingloba le molecole, eliminandole in modo irreversibile.

Più nello specifico, Woofi è stato realizzato per applicazioni interne in ambienti dove vivono gli animali e su superfici maleodoranti (pavimenti, tappeti, cuscini, teli, stuoie, cucce, sedili, abitacoli di autoveicoli) con l’obiettivo di neutralizzare il cattivo odore, mentre Uklin ha il compito di trattare aree contaminate dall’urina, rimuovendone da qualsiasi superficie (legno, cemento, metallo, plastica) non solo l’odore ma anche eventuali incrostazioni. Studiato per un uso principalmente esterno per la pulizia di ingressi e luoghi di passaggio, grazie alla sua formulazione Uklin innesca un meccanismo disabituante nei confronti degli animali, generando in loro un effetto repellente (ma sempre innocuo) e disincentivandoli dalla cattiva abitudine di marcare il territorio. Se utilizzato internamente si raccomanda il risciacquo.

Con Woofi e Uklin, Errecom garantisce a tutte le case pulizia profonda, eccellente trattamento dell’odore e assoluta sicurezza per gli animali domestici, ricordando che i prodotti più efficaci non sono quelli più aggressivi: sono quelli di qualità.

Condividi su
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Articoli correlati
Dietro le quinte

Errecom: solidità per un futuro ricco di sfide

Tempo Lettura: 4 min Errecom: solidità per un futuro ricco di sfide Anche Errecom sotto la lente del Giornale di Brescia in occasione della sedicesima edizione di Bilanci. Annoverata

Dietro le quinte

Errecom: dalla parte dei ragazzi

Tempo Lettura: 3 min Errecom: dalla parte dei ragazzi In un quarto dei paesi del mondo, l’educazione di milioni di bambini rischia di collassare: questo il recente e drammatico