Il tuo articolo è stato aggiunto al carrello.
Empty cart

Pulire il condizionatore: consigli per un impianto al top

Pulire il condizionatore è un’operazione che, spesso, viene sottovalutata dagli utilizzatori.
Con l’avvicinarsi della bella stagione, torna la necessità di ripristinare al meglio il proprio impianto di condizionamento, che andrebbe appositamente trattato prima di esser rimesso in funzione per i mesi più caldi.
Durante il periodo di fermo, infatti, l’impianto accumula nelle sue parti una serie di agenti contaminanti che vanno ad impoverire la qualità dell’aria che si respira:

  • nei filtri dello split si accumulano polvere e sporco, non eliminabili con il solo utilizzo dell’acqua
  • nell’evaporatore (unità interna), a causa dei sedimenti di umidità, tendono a formarsi funghi e alghe, così come agenti microbici che sono dannosi sia all’impianto, sia a chi respira l’aria in uscita dal circuito
  • sul condensatore (unità esterna) si stratificano polvere, smog, ruggine e altri agenti che deteriorano in breve tempo i materiali del condizionatore e inficiano le performances dello stesso

 

La pulizia del condizionatore non ha quindi un’importanza solo in termini di igiene, ma anche di efficienza: più un condizionatore è sporco, meno funzionerà, più alto dovrà essere il consumo energetico per portarlo alle temperature desiderate.

 

PULIZIA, PROFUMAZIONE, PROTEZIONE

UN TRATTAMENTO DI PULIZIA COMPLETO, PER OGNI PARTE DEL SISTEMA A/C

 

I detergenti (di ogni formulazione e utilizzo) possono contenere ingredienti, i tensioattivi, che permettono di pulire in modo più efficace, ma possono altresì danneggiare la qualità dell’acqua quando vengono rilasciati nell’ambiente naturale.
Per tale ragione il loro impiego deve essere attentamente controllato: il regolamento dell’Unione Europea stabilisce norme comuni per consentire a detergenti e tensioattivi di essere venduti e impiegati, fornendo al contempo un elevato grado di protezione per l’ambiente e la salute umana.

 

Errecom ha studiato un programma di pulizia del condizionatore completo, green e di facile utilizzo: una vasta gamma di prodotti, che propone liquidi sia alcalini che acidi, sicuri e pronti all’uso.
Pulitori che ripristinano un’elevata qualità dell’aria in ogni tipo di ambiente e, più in generale, migliorano l’efficienza del sistema di condizionamento.

 

La linea di cleaners Errecom garantisce un livello di biodegradabilità ben superiore rispetto a quello richiesto dalle normative UE in materia di soluzioni chimiche.
Non solo: i triggers dei prodotti di pulizia per il condizionatore si compongono di sola plastica 100% riciclabile, per far sì che lo smaltimento da parte dell’utente finale sia comodo e immediato.

 

Scopri tutte le nostre soluzioni

condividi su