fbpx

La superficie su cui va applicato EXTERNAL deve essere trattata?

Prima di applicare EXTERNAL è necessario pulire in maniera accurata la superficie attorno alla perdita in modo che EXTERNAL possa aderire perfettamente.

EXTERNAL può essere rimosso?

Sì, qualora fosse necessario rimuovere il prodotto, è necessario bagnare lo stesso con Thor, attendere alcuni istanti, afferrare il manicotto con una pinza o pappagallo, praticare una leggera pressione, senza deformare il tubo e ruotare in un senso.

Quanto tempo è necessario attendere affinché EXTERNAL sia completamente asciutto?

Sono necessarie circa 24 ore.

E’ possibile ridurre il tempo di asciugatura di EXTERNAL?

Sì, è possibile velocizzare il processo di asciugatura utilizzando per 5 minuti una pistola ad aria calda. Il tempo di asciugatura passerà da 24 ore a 1 ora.

Fino a che pressione resiste la riparazione con EXTERNAL?

Dipende dalla dimensione del diametro della falla.
Falla di 5 mm, resiste fino a 40 bar
Falla di 2 mm, resiste fino a 50 bar
Falla di 1 mm, resiste fino a 57 bar

E’ necessario usare DPI per la manipolazione di EXTERNAL?

Sì, è necessario impastare EXTERNAL e applicarlo indossando guanti protettivi.

Con quali lubrificanti è compatibile?

EXTERNAL è compatibile con tutti i lubrificanti: POE, PAG, PAO, Oli Minerali, Alkylbenzene.

EXTERNAL può essere utilizzato in tutti gli impianti di climatizzazione e refrigerazione?

Sì, EXTERNAL è inerte a qualsiasi gas refrigerante: CFC, HFC, HCFC, CO2, R134a, R1234yf.